Torta di mele zurighese con nocciole

2 ore
274 kcal per pezzo

Per 1 Torta di 12 pezzi ci vogliono

Per una tortiera apribile (ca. 24 cm di Ø), fondo rivestito con carta da forno, bordo imburrato

  • 200 g farina bianca
  • 50 g zucchero greggio macinato
  • ¼ di c. no sale
  • 1 limone bio, la scorza grattugiata, il succo messo da parte
  • 130 g burro, a pezzi, freddo
  • 1 c. gelatina di mele cotogne
  • 1 c. acqua
  • 250 g mele, grattugiate grossolanamente
  • 2 tuorli
  • 120 g nocciole macinate
  • 30 g gelatina di mele cotogne
  • 1 c.no cannella
  • 2 albumi
  • 1 presa sale
  • 4 mele rosse, dimezzate, a fettine sottili
  • 2 c. gelatina di mele cotogne

Ecco come fare

1 Pasta frolla

In una ciotola mescolare la farina, lo zucchero, il sale e la scorza di limone. Unire il burro e lavorare con le mani fino a ottenere un composto granuloso e omogeneo. Mescolare la gelatina di mele cotogne e l’acqua, unirle al composto e formare rapidamente un impasto morbido senza impastare. Appiattire, coprire e mettere per ca. 30 min. in frigo. Stendere l’impasto tra due fogli di carta da forno formando un cerchio di ca. 28 cm di Ø, adagiarlo nella tortiera già preparata e premere il bordo in maniera uniforme. Bucherellare più volte la base della torta con una forchetta.

2 Ripieno

Mescolare le mele e il succo di limone messo da parte con tutti gli ingredienti fino alla cannella inclusa. Montare gli albumi a neve aggiungendo il sale e incorporarli delicatamente al ripieno con la spatola di gomma. Distribuire il ripieno sulla pasta.

3 Mele

Sistemare le mele sul composto e spennellarle con la gelatina di mele cotogne.

4 In forno

Cuocere per ca. 1 ora nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180 °C. Sfornare, lasciar intiepidire, togliere dallo stampo, quindi far raffreddare su una griglia.